Anno Accademico 2020-2021
Pedagogia Sperimentale
Prof. Zucca Stefano

Finalità e obiettivi formativi:

Il corso di propone di fornire agli studenti una panoramica degli approcci che caratterizzano la ricerca in educazione. Saranno quindi presentati i principali modelli di ricerca e gli strumenti propri di ciascuno di essi con lo scopo di far acquisire agli allievi strumenti concettuali e procedurali della ricerca in educazione. Il corso si propone di fornire conoscenze teoriche e competenze metodologiche utili a progettare, condurre e valutare una ricerca empirica in campo educativo. Si focalizzerà l’attenzione sulle parole che appartengono alle scienze dell’educazione, vocaboli, locuzioni e termini che necessitano di essere presentati e chiariti per evitare, quindi, il disorientamento linguistico e la perdita di significato.

Argomenti del corso

Al termine del percorso gli studenti e le studentesse saranno in grado di conoscere:

– le linee di sviluppo della Pedagogia sperimentale;

– lo sviluppo della ricerca in campo educativo;

– le principali fasi in cui si articola la ricerca educativa;

– e differenziare le caratteristiche formali della ricerca sperimentale;

– le tecniche e gli strumenti di rilevazione, le teorie dell’osservazione, le tecniche dell’osservazione,

– i principali strumenti di rilevazione chiusi, check list, questionari.

 

Metodologia didattica

Saranno allestite esperienze pratiche attraverso attività laboratoriali e studi di caso per permettere agli studenti di sperimentare in sede simulata l’applicazione delle diverse metodologie e strategie di ricerca applicandoli a casi reali. Tale modalità didattica permette il confronto con situazioni che verosimilmente gli studenti stessi potranno incontrare nei diversi contesti professionali.

 

Modalità esami

L’esame sarà orale e verterà nella valutazione delle conoscenze acquisite da parte dello studente/ssa dei testi di riferimento indicati nel programma.

 

Testi:  R. Trinchero, Manuale di ricerca educativa, Franco Angeli, Milano 2017.